Venti le gare in calendario: si parte il 17 marzo da Garlenda; ultimo appuntamento (il ventesimo) martedì 1 ottobre al Golf Ambrosiano.

Nella splendida cornice dell’Hotel Splendide di Lugano è stata presentata la sedicesima edizione dell’”India Golf Cup 2019”. Adriano Manzoni – Responsabile Marketing dell’India Golf Cup – e Gianmario Sbranchella, titolare del circuito da ben 16 anni, hanno illustrato le 19 tappe del Circuito che prenderà il via domenica 17 marzo da Garlenda.

Adriano Manzoni (a sinistra), responsabile Marketing IGC, e Gianmario Sbranchella, titolare del Circuito, durante la presentazione che si è tenuta all’Hotel Splendide di Lugano

Quello 2019 sarà un tour che spazierà dal Trentino alla Riviera Ligure, passando ovviamente per la Lombardia, il Piemonte e l’Emilia. Il Circuito, in cui sono inseriti alcuni tra i più affascinanti Golf Club del Nord Italia (Roveri Torino, Villa d’Este, Franciacorta, solo per citarne alcuni), si concluderà martedì 1 ottobre con la ventesima gara (riservata solo ai 4 vincitori di categoria delle 19 tappe precedenti) al Golf Club Ambrosiano. In palio, per i quattro vincitori di categoria, un viaggio “Golf & Relax” di 5 giorni in Andalusia (Spagna).
Tra le novità del 2019, da segnalare la “Team Card India Golf Cup”, una tessera gratuita riservata a tutti i partecipanti del circuito (basta anche la partecipazione ad una sola gara) e che offre molte agevolazioni sui campi in cui si disputano le gare del Circuito, oltre a notevoli vantaggi sui prodotti e servizi degli sponsor dell’India Golf Cup.

GUARDA IL SITO INTERNET

@Riproduzione riservata