La grande afa di Tolcinasco non ha fermato oltre cento golfisti. Quattro appuntamenti in agosto: il 4 a Castelgandolfo, il 6 a Franciacorta e il 26 a Ca’ della Nave. Il torneo è arrivato quasi al giro di boa: già qualificate per le semifinali 37 squadre e 140 giocatori.

Solo per uomini forti. Solo per golfisti che amano all’inverosimile questo meraviglioso sport. Non è da tutti giocare con 40° gradi percepiti, eppure il nono appuntamento del World Corporate Golf Challenge – Italy 2020, andato in scena sul percorso del Castello Tolcinasco, ha visto al via oltre 100 giocatori. E in barda a condizioni atmosferiche abbastanza inusuali per il golf, i risultati di rilievo non sono mancati, a cominciare dal Lordo, dove con 42 punti si sono imposti Lorenzo Sartori (Ca’ degli Uilivi) e Rosanna Minucelli (Le Vigne) della squadra Hotel Sogno.
Stesso discorso vale per il Lordo della speciale classifica Pro-Am, dove i quattro della Luxanty (Andrea Figini, Alberto Aliberti, Daiana Giraldin e Francesca Ferrazzi) si sono imposti con con un ottimo 77 (per vedere tutte le classifiche CLICCA QUI).

Daiana Giraldin e Francesca Ferrazzi (Golf Molinetto): la coppia si è imposta nel Lordo classifica Pro-Am insieme ad Andrea Figini e Alberto Aliberti
Daiana Giraldin e francesca ferrazzi (Golf Molinetto)

Archiviato il mese di luglio, il torneo a squadre “World Corporate Golf Challenge”, organizzato da Cristiano Carraroli e Stefano Mora, è quasi arrivato al giro di boa: prima di accedere alle semifinali mancano ancora tredici appuntamenti, tre dei quali sono in programma in agosto (il 4 a Castelgandolfo, il 6 a Franciacorta e il 26 a Ca’ della Nave).
Fino ad oggi le nove tappe disputate hanno decretato il passaggio alle semifinali di 37 squadre e 140 giocatori (per vedere i qualificati CLICCA QUI), ma per i ritardatari, visto che non ci sono limiti di partecipazione, tutto è ancora possibile.

Regolamento World Corporate Golf Challenge – Italy 2020

@Riproduzione riservata