Con la finale di Castelconturbia si è conclusa la “Green Velvet Travel Golf Cup 2019”. Vincitori e accompagnatori andranno a Riga dal 14 al 17 maggio 2020.

Dopo dieci tappe in giro per l’Italia (Roma Acquasanta, Franciacorta, Milano, Varese, Zoate, Tolcinasco, Riviera, Ambrosiano, Monticello e Villa d’Este), la settima edizione del circuito “Green Velvet Travel Golf Cup 2019” ha vissuto l’ultimo atto della stagione con la finale Nazionale disputata sullo stupendo percorso di Castelcontubia.
In una tiepida e spettacolare giornata di sole, dove a brillare è stata anche un’organizzazione degna dei migliori eventi (bravissime e instancabili Sara Vicario – direttore operativo Velvet – e Paola Ferro), settanta finalisti, compresi diversi ospiti, si sono dati battaglia su un campo tirato a lucido dove i velocissimi green hanno messo a dura prova i contendenti.
Gian Carlo Nannini, presidente della Velvet Tour Operator & Travel Agency di Milano, assente sul campo per infortunio, ma presente alle premiazioni, può andare fiero del suo circuito che anche quest’anno ha fatto registrare una grande partecipazione, segno evidente di un format che continua a piacere, grazie anche alla presenza di numerosi sponsor, alcuni avvicinatisi per la prima volta al mondo del golf grazie a Stefano Masullo, direttore di Golf People Club Magazine, importante rivista italiana di Golf–Arte–Solidarietà–Business & Lifestyle.

Il campo del Golf Jurmala a Riga, in Lettonia

Durante le premiazioni della finale di Castelconturbia (presente anche il presidente del circolo Mauro Cipollini), Sara Vicario ha svelato la sede della finale internazionale, un annuncio che ha riscosso grandi consensi da parte dei fortunati finalisti, ma anche da chi ha già deciso di aggregarsi come accompagnatori: i vincitori, dal 14 al 17 maggio 2020, saranno ospiti a Riga, in Lettonia, dove potranno giocare sullo stupendo percorso del Jurmala Golf Club & Hotel (https://jgch.lv).

 

I vincitori di Castelconturbia

Alessandro Cesa Bianchi (Golf Milano) 1° Netto Prima Categoria
Marco Ferro (Golf Lazzate) 2° Netto Prima Categoria
Lorenzo Borsetti (Golf La Pinetina) Primo Lordo
Livio Strazzera (Federazione Estera) 1° Netto Seconda Categoria
Fabio Romanò (Golf Ambrosiano) 2° Netto Seconda Categoria
Maurizio Bucarelli (Ai Colli di Bergamo) 1° Netto Ospiti
Alberto Lega (Golf Valcurone) 2° Netto Ospiti
Miles Kirchin (Golf Ambrosiano) 1° Lordo Ospiti
Vittorio Savini (Golf Jesolo) 1° Green 2GoCup 2019
Marina Mele (Golf Le Rovedine) 2° Green 2GoCup 2019
Emanuele Savini (Golf Jesolo) 3° Green 2GoCup 2019

Alessandro Cesa Bianchi 1° netto di 1a cat.
Marco Ferro 2° di 1a cat.
Lorenzo Borsetti 1° Lordo
Livio Strazzera 1° di 2¯ Cat.
Fabio Romanò 2° di 2¯ Cat.

 

Maurizio Bucarelli 1° netto Ospiti
Alberto Lega 2° netto Ospiti
Miles Kirchin 1° lordo Ospiti
Vittorio Savini 1° Green2Go Cup 2019
Marina Mele 2a Green2Go Cup 2019
Emanuele Savini 3° Green2Go Cup 2019
@Riproduzione riservata