Questa volta c’è stata anche la ciliegina sulla torta, rappresentata per l’occasione da una splendida e calda giornata di sole. A differenza di un anno fa, l’ottava edizione della “Koelnmesse Golf Invitational”, si è dunque potuta disputare all’asciutto, cosa che ha reso felici gli oltre cento partecipanti ad una gara che, anno dopo anno, sta riscuotendo grande successo.
Ancora una volta Thomas Rosolia (Amministratore Delegato della Koelnmesse Italia) e il suo staff sono riusciti a fare le cose in grande, grazie anche al supporto di tantissimi sponsor-amici che hanno trasformato l’evento in una gara unica e speciale. Unica e speciale non solo in campo, ma anche durante le premiazioni a bordo piscina e nel corso della serata di gala con cena sulla stupenda terrazza del circolo Golf Bergamo L’Albenza, conclusasi con una gara di di putting green in notturna.
Come ormai consuetudine, alle premiazioni era presente anche l’Amministratore delegato Koelnmesse Gerald Böse, il quale ha voluto sottolineare la bravura di Thomas Rosolia nell’organizzare un evento che da otto anni ha lo scopo di radunare clienti e amici della Koelnmesse. Ricordiamo che la missione di Koelnmesse Italia è quella di garantire ai clienti italiani ogni tipo di servizio e al tempo stesso offrire le migliori opportunità di comunicazione e di business che da sempre caratterizzano l’offerta della Fiera di Colonia. Koelnmesse Italia gestisce ogni anno

Claudia Rendina (al centro) prima classificata nel Lordo, con Gerald Böse e Thomas Rosolia

circa 4.500 clienti che espongono a Colonia o nelle fiere organizzate da Koelnmesse nel mondo e promuove l’organizzazione di nuove iniziative sul mercato italiano.

Tornano alla gara di golf, da segnalare che il primo premio Lordo è stato vinto da Claudia Rendina (per vedere tutti i giocatori premiati clicca QUI)

 

 

Gara di putting green in notturna

 

 

Per sapere tutto sulla Koelnmesse Golf Invitational clicca QUI

 

@Riproduzione riservata