Dopo le gare giocate all’Acquasanta, Franciacorta e Milano, ad ospitare il circuito è il Golf Varese.

Dopo le prime tre tappe giocate nel mese di marzo (Roma Acquasanta, Franciacorta e Milano), la sesta edizione del circuito “Green Velvet Travel Golf Cup 2019″ torna alla ribalta con il quarto appuntamento in programma sabato 4 maggio al Golf Varese.
Il circuito, organizzato da Gian Carlo Nannini e Sara Vicario, rispettivamente presidente e direttore operativo Velvet, si snoda attraverso dieci tappe al termine delle quali è in programma una finale nazionale in calendario venerdì 4 ottobre sullo stupendo percorso di Castelconturbia.
Tanti gli sponsor che sostengono il circuito, tra cui la SIT (Soluzioni Informatiche e Tecnologiche), ultimo arrivato in ordine di tempo e introdotto nel mondo golfistico da “Golf People Club Magazine”.
Il Gruppo SIT è stato fondato nel 2001 dall’attuale amministratore delegato Roberto Parco e ha la sua sede operativa a Ranica (Bergamo). Con un fatturato di circa un un milione di euro, il Gruppo opera con due società controllate, la SIT srl e la DEW Software srl e la sua posizione finanziaria è positiva in quanto opera in regime di autofinanziamento senza alcun ricorso all’indebitamento bancario.

Guarda le immagini delle prime tre tappe CLICCA QUI

 

@Riproduzione riservata