Alle 15:20 l’italiano, leader solitario, scende in campo per giocare l’ultimo giro dell’83° Masters di Augusta. Lo farà insieme a Tiger Woods e Tony Finau che lo inseguono a due colpi.

Una notte per sognare. Una notte per ritrovare energie e affondare l’attacco decisivo per ottenere un risultato che potrebbe farlo entrerà nella storia. Francesco Molinari, dopo lo show di sabato notte, giocherà l’ultimo giro dell’83° Masters Tournament di Augusta da leader. Lo farà insieme a Tony Finau e Tiger Wood, vale a dire ai due giocatori che lo inseguono a due colpi (-11).
Il nostro “Chicco Nazionale” è momentaneamente sul trono di Augusta con uno score di 203 colpi (70, 67, 66: -13) e dovrà guardarsi le spalle non solo da Woods e Finau, ma anche da Brooks Koepka (quarto con 206; -10) e Webb Simpson e Ian Poulter (quinti con 207;-9). La storia del Masters dice anche che Dustin Johnson, Matt Kuchar, Justin Harding, Xander Schauffele e Louis Oosthuizen, settimi con 208 (-8) possono ancora sperare in una piazza di prestigio, mentre fuori dai giochi sembrano essere Rickie Fowler (12° con 209; -7) e Phil Mickelson (14° con 210; -6).
Nel terzo giro che gli ha permesso di balzare da solo al comando, Molinari ha chiuso in 66 colpi mettendo a segno sei birdie, di cui quattro consecutivi (dalla buca 12 alla 15). Attualmente le statistiche di cono che l’azzurro è arrivato a 43 buche senza bogey: l’ultimo lo ha segnato alla 11ª del primo giro. Quella dell’azzurro è la miglior sequenza degli ultimi 25 anni al Masters.
Come già sottolineato, l’ultimo atto dell’83° Masters di Augusta vedrà Molinari insieme a Woods, il grande del golf mondiale che Francesco vide per la prima volta proprio ad Augusta nel 2006 quando Chicco fece da caddie al fratello Edoardo.
Nell’ultima giornata è previsto maltempo, quindi gli organizzatori hanno anticipato le partenze sia dalla buca uno, sia dalla dieci, con i giocatori divisi in gruppi da tre. Il via alle 13:30 ora italiana con Molinari, Woods e Finau che chiuderanno alle ore 15:20.  Il montepremi è di 11.000.000 di dollari con prima moneta di 2.070.000 dollari.

CLASSIFICA

PARTENZE ULTIMO GIRO

@Riproduzione riservata