Per tutto il mese di aprile iniziative promosse da “Peace and Sport”: fatevi fotografare con un cartoncino bianco tra le mani.

Il 6 aprile, come ogni anno, “Peace and Sport”celebra la giornata internazionale delle nazioni unite per lo sviluppo e la pace. Nel corso di questa giornata, le persone che fanno sport, ma anche dirigenti delle varie Associazioni di tutto il mondo, si fanno fotografare tenendo tra le mani, ben in evidenza, un cartoncino bianco: molte di queste fotografie, così come i video, sono poi convogliate sui media e sui vari social network con la menzione #WhiteCard.
“Pensiamo sia molto bello e significativo se durante le gare di Pitch & Putt, ma anche di golf, che si giocheranno nel mese di aprile, vengano scattate fotografie di giocatori e dirigenti con un cartoncino bianco – dice Carlo Farioli -; queste fotografie, con un breve commento, si possono poi inviare alla FIP&P e alla IPPA, che a loro volta le gireranno a Peace&Sport. La data delle gare non è necessariamente solo quella del 6 aprile, che è e rimane una data simbolica, ma si può aderire all’iniziativa con immagini relative a una o più gare fino al 21 aprile”.
Ricordiamo che la FIP&P (Federazione Italiana Pitch & Putt) è membro della IPPA (International Pitch & Putt Association, presidente Carlo Farioli numero uno del Pitch & Putt italiano) che a sua volta fa parte della “Peace and Sport“.

Nella foto in alto un esempio di fotografia fatta da Matteo Croce del Golf Club Virginia di Appiano Gentile (Co), circolo che dal 21 al 23 giugno ospiterà il 17° Open Internazionale d’Italia di P&P.

 

 

@Riproduzione riservata