Conclusa l’edizione 2018, la nuova stagione (dieci tappe) partirà sabato 16 marzo dallo storico Circolo Golf Roma Acquasanta. Finale nazionale il 4 ottobre a Castelconturbia.

Sono tornati felice e contenti. Sono tornati con il magone di chi lascia un posto stupendo dove, per quattro giorni, hanno giocando a golf e passato ore di grande divertimento. Stiamo parlando dei finalisti della quinta edizione della “Green Velvet Travel Golf Cup 2018”, invitati all’evento internazionale che si è disputato al Mazagan Beach & Golf Resort – El Jadida, in Marocco.
Quello in Marocco stato l’ultimo atto del circuito organizzato dalla Green Velvet Group di Milano, un evento che si è sviluppato attraverso unici tappe giocate a Barlassina, Modena, Chervò, Zoate, Milano, Punta Ala, Castelconturbia, Ambrosiano, Verona, L’Albenza e Varese.
Sull’ultimo podio baciato dal sole, sono saliti Maurizio Paparella (primo Lordo), Gabriella Giordano (primo Netto), Edoardo Governale (secondo Netto), Paola Pignolo (terzo Netto) e Kiung Sook Kye (prima Lady).
Nemmeno il tempo di fare un primo bilancio della stagione (positivo sotto tutti i punti di vista) appena conclusa, ed ecco che gli organizzatori della “Green Velvet Travel Golf Cup 2019” hanno ufficializzato il nuovo calendario che inizierà sabato 16 marzo partendo dallo storico Golf Roma Acquasanta. Dieci le tappe della nuova edizione, con finale Nazionale in programma a Castelconturbia venerdì 4 ottobre, da dove usciranno i vincitori che saranno ospiti della finale internazionale che si giocherà in una località non ancora resa nota.

I VINCITORI

Maurizio Paparella (1° Lordo)
Gabriella Giordano (1° Netto)
Kiung Sook Kye (1a Lady)

 

Edoardo Governale (2° Netto)
Paola Pignolo (3° Netto)

 

 

 

 

 

 

 

 

@Riproduzione riservata