Nell’ultima gara organizzata dal Comitato della Lombardia, Mario Carugati e Giacomo Romano si sono imposti nel Lordo, mentre Carlo Ferrarini e Alfredo Babbini hanno vinto il Netto. Al via 140 giocatori.

Con la “Coppa Auguri” e un brindisi di buone feste, al Molinetto Country Club è calato il sipario sull’attività Agis Lombardia 2018. A conferma del crescente interesse tra i soci della Lombardia, la gara (Lousiana a due giocatori), che ha tenuto a battesimo il neo delegato regionale Sergio Bertini, unitamente a tutto il nuovo consiglio, ha fatto registrare una grande partecipazione con 140 giocatori in campo. Alla fine la classifica del Lordo è stata vinta dalla coppia Mario Carugati-Giacomo Romano (Franciacorta) che con 38 punti ha avuto la meglio su Angelo Fileni e Vincenzo Modica che hanno chiuso con lo stesso punteggio dei vincitori.

Carlo Ferrarini e Alfredo Babbini, prima coppia Netto

La classifica del Netto ha invece visto l’affermazione di Carlo Ferrarini e Alfredo Babbini che con 48 punti hanno preceduto Angelo Fileni-Vincenzo Modica (47 punti) e Mario Carletti-Claudio Uggeri (46 punti). Sul podio sono saliti anche la prima Coppia Mista (Giorgio Seitun-Maria Teresa Cignolini: 44 punti) e la prima Coppia SuperSenior (Walter Cortellini-Cartellini-Giovanni Allievi: 45 punti).
Nel corso delle premiazioni sono stati consegnati anche i riconoscimenti ai giocatori lombardi andati a premio nella speciale classifica “Torneo Seniores Italia” 2018, una gara “virtuale” che teneva conto dei dieci migliori risultati stableford scaturiti da tutte le gare a diciotto buche giocate dai soci Agis sul territorio nazionale. Dopo il primo anno di collaudo, l’evento sarà ripetuto anche nel 2019 (il regolamento sarà pubblicato entro la fine dell’anno sul sito internet Agis Golf).

@Riproduzione riservata